Utopia, quando il fenomeno nasce sul web

Utopia è una serie tv inglese molto particolare, diretta da Dennis Kelly e trasmessa per ora dalla tv inglese Channel 4, ma presto in arrivo anche nelle reti televisive del nostro Paese. Cosa rende speciale Utopia? Innanzitutto la trama, originale e mai portata avanti prima d’ora, in secondo luogo la sua diffusione anticipata nel canale YouTube, la quale ha permesso che l’attenzione e la curiosità diventassero giorno dopo giorno sempre più frenetiche.

La storia di Utopia

La storia di Utopia gira attorno ad una Graphic Novel, un fumetto che presenta un inizio e una fine ben precise. La creazione di Utopia è stata fatta in due sole copie e mentre la prima è in possesso di cinque persone, il sequel si rivela introvabile. The Utopia Experiments, la graphic novel del titolo, contiene informazioni segretissime su una potenziale arma di distruzione di massa. Ecco che i cinque possessori diventano il bersaglio di un’organizzazione segreta chiamata The Network, capeggiata dal misterioso Mr. Rabbit, che tenterà con qualsiasi mezzo di procurarsi il manoscritto e conoscere il segreto di Utopia. A questo obiettivo, il pericolosissimo network di criminali associa la volontà di ricercare Jessica Hyde, una ragazza scappata in circostanze misteriose e che si unirà al gruppo dei protagonisti con l’intento di salvare la Terra.

Un perfetto thriller cospirativo

Utopia è un thriller cospirativo ambientato nella città di Londra, realizzato con grande cura e attenzione. Ciò che spicca è la velocità di azione, la bravura dei protagonisti (quasi tutti esordienti, tra cui ricordiamo Fiona O’Shaughnessy, Alexandra Roach e Nathan Stewart-Jarret) e l’alto tasso di violenza-tensione che la serie riesce a comunicare allo spettatore. A queste caratteristiche primarie si associa un uso del colore incredibile, primo su tutti il giallo. Le tinte sature e primarie dominano la scena, rendendo la serie tv ancora più ricca di tensione e di suspense. In alcuni momenti gli occhi fanno quasi male, in quanto la velocità di azione e l’universo saturo di colori introducono lo spettatore in una dimensione parallela, tesa e innaturale. Se lo scopo di spaventare, condurre ad uno stato di tensione lo spettatore erano mission della produzione, beh, non c’è dubbio che ci siano riusciti sotto ogni punto di vista, in quanto Utopia è un vero e proprio thriller mozzafiato.

Una serie forte

Ciò che colpisce di Utopia è anche la sua diffusione. Il trailer, pubblicato sul social You Tube all’inizio del 2013, ha totalizzato una numero incredibile di visualizzazioni, dando vita ad un’attesa per la messa in onda di rara portata. A ciò si associa la colonna sonora contemporanea, la quale mixa pezzi techno a classici rivisitati. Un grande successo per la prima edizione targata 2013. In attesa che Utopia venga tradotta e proposta in Italia, la produzione britannica sta già confezionando la seconda serie, che verrà trasmessa su Channel 4 della tv britannica.

Utopia: una serie forte e dedicata agli spiriti forti, in quanto dopo averla vista molte cose potrebbero non sembrare più le stesse… Gli attori e la produzione, Kudos Film and Television, hanno saputo dare vita ad un prodotto originalissimo con pochi e misurati mezzi. Forse le produzioni più spaventose hanno bisogno di questo, in quanto suppliscono agli effetti speciali delle maxi produzioni con tanta intelligenza e creatività, dando vita a risultati indubbiamente interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *