Bitstrips: tutti diventiamo fumettisti!

Contenuto dell'articolo

Nel web è facile trovare applicazioni e programmi che permettono di tramutare in fumetto i volti e le fattezze delle persone. Alcune applicazioni permettono di disegnare, mentre altre adattano il volto delle persone a tratti pop, definendo i contorni con strumenti quali la matita, il pennarello fino alla bomboletta spray. Tutto ciò è inoltre possibile se si possiede una certa maestria nell’uso di Photoshop, il programma di post produzione più famoso e impiegato al mondo. Ma da oggi chi ama il colorato mondo dei cartoons ha a disposizione un nuovo mezzo, intuitivo e alla portata di tutti.

Bitstrips, l’app che impazza sul web

Si tratta di Bitstrips, un’applicazione sviluppata e finora distribuita solamente negli Stati Uniti. Da oggi l’app è sbarcata in Europa e sta contagiando il popolo di Facebook, il quale la usa per dare vita a strisce che si rifanno alla vita e alle persone che ci circondano. Sì, perché il trucco di Bitstrips risiede nella volontà di dare vita a personaggi ‘reali‘, ovvero sé stessi, i propri familiari e amici, trasportandoli dalle immagini fotografiche a vere e proprie situazioni da cartoons. Bitstrips è un “gioco” che può dare quindi vita a simpatiche vignette, postate non solo sulla piattaforma Facebook, social network per cui quest’app è stata pensata, ma anche su Twitter e Tumblr.

Come funziona Bitstrips?

Il tutto è molto semplice, in quanto basta collegare il proprio account personale alla pagina Facebook dell’applicazione. In alternativa si può scaricare l’app con il proprio smartphone, in quanto Bitstrips è disponibile per Apple e per Android. E poi? Giunti a questo punto Bitstrips concede molte possibilità per dare vita agli avatars delle persone che ci sono vicine. Si può ‘pescare ‘ dalla propria banca fotografica per rendere le immagini similissime alla realtà. Alle strip si possono poi aggiungere i classici ‘baloons‘, ai quali è doveroso far pronunciare le frasi che più si desiderano. Un divertimento doppio quindi, perché oltre ai personaggi si possono dare vita a situazioni esilaranti.

Ma Bitstrips non è dedicato solamente a chi ‘vuole’ diventare e far diventare chi ha vicino dei personaggi cartoons. Si può infatti partire da zero, dando vita a personaggi di completa fantasia. Molte sono le possibilità di scelta, dal taglio dei capelli fino ai vestiti, passando per una miriade di dieverse ambientazioni e situazioni tra le quali scegliere.

Dai fumetti ai cartoon?

Se questa applicazione sembra dedicata al mondo dei fumetti attenzione, il passo verso i cartoons è molto breve. Ricordiamoci che i cartoni animati sono strisce di immagini ‘animate’ ovvero mosse in successione. Dalla creazione dei personaggi all’animazione il passo è brevissimo, in quanto molti sono i programmi disponibili (anche free) per animare le immagini. Chissà mai che tra le migliaia di persone che useranno Bitstrips e che si troveranno a condividere le proprie strisce non nasca qualche nuovo disegnatore, qualche nuova idea geniale e qualche situazione che potrà diventare un bel cartone animato. Le rivoluzioni partono sempre dal basso, perciò Bitstrips ha le carte in regola non solo per essere un gioco divertente, ma anche per diventare una fucina di creazione dei cartoons del domani.

Leggi anche

Come comprare un film su youtube e risparmiare

Contenuto dell'articolo 1 3 step semplicissimi: come comprare un film su Youtube1.1 Acquisto, noleggio e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.