Home » Cinema » I migliori film italiani dal 2014 al 2019

I migliori film italiani dal 2014 al 2019

Contenuto dell'articolo

Non sempre, specialmente in tempi recenti, il cinema italiano è stato accostato a grandi espressioni cinematografiche. Tuttavia con questo articolo vogliamo fornire alcuni esempi di pellicole davvero meritevoli secondo la critica ed il pubblico, che aiuteranno almeno parzialmente a superare la solita corrispondenza tra film italiano e cine panettone.

In particolare abbiamo selezionato film che vanno dal 2014 al 2019 nati sia dall’estro di coraggiosi nuovi autori che da registi decisamente più navigati. Al di là dei pregiudizi esiste anche un cinema italiano di qualità, capace di seminare emozioni e riflessione.

Film italiani recenti da non perdere

Smetto quando voglio esce nelle nostre sale nel 2014 e dipinge un quadro di vita dei trentenni italiani che devono confrontarsi con la precarietà sia lavorativa che esistenziale; l’intento del regista viene assolutamente realizzato grazie a personaggi molto ben caratterizzati e folli (ma in maniera credibile!) configurando uno dei progetti più ambiziosi ma allo stesso tempo meglio riusciti degli ultimi anni.

in data 2015 abbiamo Non essere cattivo, un film lucido e altrettanto crudele che racconta l’amicizia di due giovani romani in un contesto crudele e senza vie di fuga. Una classica gioventù bruciata protagonista di una trilogia che non dovrebbe mai mancare sugli scaffali degli amanti del genere – anche grazie alla grande recitazione degli attori coinvolti.

Sempre nel 2015 l’Italia si cimenta anche con il genere fantasy con il titolo Il racconto dei racconti che rievoca le fiabe popolari di una volta raccontando tre storie di personaggi diversi dal solito stereotipo del protagonista, con il filo conduttore di chi ha il coraggio di voler cambiare il proprio destino.

Perfetti sconosciuti è un’interessante pellicola che accoglie lo spettatore intorno allo stesso tavolo cui sono radunati i protagonisti, attori di un gioco che se fosse riprodotto nelle nostre vite ci farebbe provare il medesimo disagio che la storia riesce a trasmettere perfettamente. Una commedia brillante tendente inevitabilmente al dramma in cui un gruppo di amici ci mostra cosa accadrebbe se ognuno rispondesse o leggesse ad alta voce ai messaggi che riceve sui rispettivi cellulari, che si configurano come una vera e propria scatola nera di ogni vita.

Rivalutiamo il film italiano con queste recenti pellicole

Nel 2016 abbiamo Indivisibili, una coraggiosa storia di due sorelle uguali ma allo stesso tempo estremamente diverse che trasmettono perfettamente la sensazione di essere incastrati nella loro rispettiva esistenza. La storia di due gemelli siamesi sfruttate come fenomeno da baraccone per eventi di paese e matrimoni è stata premiata con 6 David di Donatello.

Uno degli esordi più potenti è quello dei fratelli d’Innocenzo con la loro Terra dell’abbastanza nel 2018 attraverso cui raccontano senza retorica una vita nella quale l’abbastanza appare come il massimo raggiungibile.

Nel 2019 uno dei film italiani più interessanti risulta sicuramente Il primo re ambientato ai tempi della nascita di Roma che viene raccontata in maniera coraggiosa e cristallina, cercando di sviscerare alcuni archetipi dell’uomo attraverso i due protagonisti, sospesi tra l’essere umano e la divinità.

Leggi anche

Ti piacciono i film di azione? Ecco la lista dei migliori

Contenuto dell'articolo 1 Film di azione: quelli da riguardare assolutamente2 Gli action movies cult Se …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *