Home » Attori e Attrici » Hugh Jackman, molto più che un semplice mutante

Hugh Jackman, molto più che un semplice mutante

Contenuto dell'articolo

Hugh Jackman nasce a Sydney nel 1968. Come molti ‘colleghi’ del mondo di Hollywood anche Hugh studia nei primi anni giornalismo, abbandonando poi la carriera su carta per dedicarsi allo studio della recitazione. Dopo aver frequentato l‘Actor Center, si iscrive infatti alla “Western Australian Academy of Performing Arts”, la scuola d’arte drammatica australiana. Negli anni in cui studia giornalismo, Hugh Jackman inizia a maturare una grande passione per il canto, che lo porterà a studiare la tecnica e a diventare un discreto baritono. Gli esordi teatrali lo vedono infatti lavorare nel genere musical, interpretando a più riprese Gaston nel rifacimento musicale de La Bella e la Bestia dal classico Disney. Pochi anni dopo interpreterà Sunset Boulevard, tratto dalla commedia di Andrew Lloyd Webber, ottenendo un grande successo di pubblico e di critica in patria.

La carriera fuori dall’Australia

Se in Australia Hugh Jackman è ormai una star affermata, Hollywood non gli ha ancora aperto le sue scintillanti porte. Il successo arriva nel 2000 con la saga che gli regalerà un grande successo di respiro internazionale. Si tratta dell’interpretazione del personaggio di Wolverine, nel film fantastico ispirato alle strip Marvel di X-Men. E’ curioso sapere che Jackman non è stata la prima scelta del regista, il quale voleva per la parte Russel Crowe. Al rifiuto dell’attore è seguita la chiamata di Hugh Jackman solamente tre settimane prima dell’inizio delle riprese. Che dire, l’attore australiano ha preso la palla al balzo ed è diventato in un baleno un super eroe per tutti i fan dalla saga. X-men è giunto al settimo episodio della saga e Hugh Jackman ha partecipato a tutti gli episodi, alcune volte come protagonista, altre per un piccolo cammeo. Wolverine, la figura di mutante con artigli, gli ha valso la vincita nel 2001 del Saturn Award come miglior attore, oltre che la fama mondiale.

Il teatro

All’interpretazione di Wolverine, Hugh Jakman ha sempre associato il lavoro nei teatri di Broadway, il che sottolinea il suo grande amore per il teatro e per il musical. In questi anni ha interpretato infatti a più riprese la commedia A Steady Rain e i classici Oklahoma! e The Boy from Oz . A queste interpretazioni l’attore australiano affianca incredibili One Man Show, portati in tour per ogni angolo degli States. Non a caso ogni volta che viene invitato a presentare una kermesse o semplicemente come ospite Hugh Jackman non disdegna di cantare e di ballare.

Nel 2012 l’attore interpreta il ruolo di Jean Valjant ne I miserabili diretto da Tom Hooper. Questo ruolo gli vale un meritato Golden Globe come migliore attore protagonista in un film commedia o musicale, e una nomination al premio Oscar come miglior attore protagonista. Hugh Jackman è forse uno dei pochi attori del firmamento di Hollywood che sa unire l’arte del canto, del ballo e della recitazione. In poche parole è un artista completo, come non se ne vedeva da tempo!

Leggi anche

Madonna e il mondo del cinema

Contenuto dell'articolo 1 L’esordio di Madonna2 Evita, il grande successo3 Gli ultimi anni Che Madonna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *